Istruzioni per l'utente

Qui troverai le informazioni dettagliate sulle nostre scarpe da lavoro per uomo e donna

IL GRAM RANGE

Scarpe antinfortunistiche UL1P

Questa calzatura di sicurezza è conforme al Regolamento per i dispositivi di protezione individuale (Regolamento 2016/425) e soddisfa i requisiti della norma europea EN ISO 20345: 2011. È certificato da CTC France (Organismo notificato 0075), 4 rue Hermann Frenkel - 69367 Lyon cedex 07 - Francia.

Le calzature di sicurezza sono fabbricate utilizzando materiali sia sintetici che naturali conformi alle sezioni pertinenti della norma EN ISO 20345: 2011 per prestazioni e qualità.

Le calzature di sicurezza sono progettate per ridurre al minimo il rischio di lesioni che potrebbero essere inflitte da chi le indossa durante l'uso. È progettato per essere utilizzato insieme a un ambiente di lavoro sicuro e non previene completamente le lesioni se si verifica un incidente che supera i limiti di prova della EN ISO 20345: 2011. La dimensione range è 37-48.

Le calzature proteggono le dita dei piedi da chi lo indossa dal rischio di lesioni dovute alla caduta di oggetti e schiacciamenti se indossate in ambienti industriali e commerciali in cui si verificano potenziali pericoli con la seguente protezione più, ove applicabile, protezione aggiuntiva.

La protezione dagli impatti fornita è di 200 Joule.
La protezione da compressione fornita è di 15,000 Newton.


Una protezione aggiuntiva può essere fornita ed è identificata sul prodotto dalla sua marcatura come segue:

P - Intersuola in acciaio o fibra progettata per resistere a forze di perforazione fino a 1100 Newton
C - Resistenza elettrica inferiore a 100 kΩ
A - Materiali e struttura progettati per dissipare le cariche di elettricità statica (resistività range tra 0,1 e 1000 M)
E - La capacità di assorbimento di energia nell'area del tallone è maggiore / uguale a 20 J
HI - Calzature isolate dal calore, progettate per rallentare l'accumulo di temperatura (meno di 22 ° C)
CI - Calzature isolate dal freddo, progettate per rallentare la diminuzione della temperatura (meno di 10 ° C)
FO - Resistenza ai carburanti
WRU - Tomaie resistenti all'acqua
HRO - Suole resistenti al calore (fino a 1 min. Tempo di contatto a 300 ° C)

Gli unici rischi coperti sono quelli indicati dai simboli contrassegnati sulla calzatura. I simboli sono specifici della protezione. Le aggiunte successive possono modificare le caratteristiche del prodotto.

È importante che le calzature selezionate per l'usura siano idonee alla protezione richiesta e all'ambiente di usura. Laddove non sia noto un ambiente di usura, è molto importante che venga effettuata una consultazione tra il venditore e l'acquirente per garantire, ove possibile, la calzatura corretta.

Per garantire il miglior servizio e usura delle calzature, è importante che le calzature siano regolarmente pulite e trattate con un buon prodotto di pulizia proprietario. Non utilizzare detergenti caustici. Se le calzature sono sottoposte a condizioni di umidità, dopo l'uso devono essere lasciate asciugare naturalmente in un luogo fresco e asciutto e non devono essere asciugate forzatamente poiché ciò può causare il deterioramento del materiale della tomaia. Se conservata in condizioni normali (temperatura e umidità relativa), la data di obsolescenza di una calzatura è generalmente di circa 2 anni. 


Questa calzatura è stata testata con successo secondo la norma EN ISO 20345: 2011 antiscivolo e si applicano i seguenti simboli di marcatura:


Marcatura del prodotto per proprietà antiscivolo Codice di marcatura
Piastrella in ceramica con sodio laurilsolfato SRA

* Nota: in alcuni ambienti potrebbe comunque verificarsi lo slittamento


Se la calzatura è curata e indossata nel corretto ambiente di lavoro e conservata in condizioni asciutte e ventilate, dovrebbe dare una buona durata, senza cedimenti prematuri della suola, delle cuciture superiori e superiori. La durata effettiva delle calzature dipende dal tipo di calzature, dalle condizioni ambientali che possono influenzare l'usura, la contaminazione e il degrado del prodotto.


La marcatura sulle calzature indica che la calzatura è autorizzata ai sensi del regolamento DPI ed è la seguente:


UL1P Articolo No.
Europa alla moda A/S Il nome del produttore
Kongevejen 155
DK-2830 Virum, Danimarca
Indirizzo postale del produttore
CE marchio CE
EN ISO 20345: 2011 Numero di standard europeo
SB Categoria di protezione
P Resistenza alla penetrazione
E Assorbimento di energia della regione del sedile
SRA Tipo di resistenza allo scivolamento

Categorie di calzature di sicurezza:

SB - Calzatura di sicurezza professionale con puntale progettata per resistere a forze di impatto fino a 200 J.
S1 - Parte posteriore chiusa, Proprietà antistatiche, Talloni antiurto, Resistenza ai carburanti
S2 - come S1 + resistente all'acqua (penetrazione e assorbimento)
S3 - come S2 + Resistenza alla penetrazione di oggetti appuntiti. Suole con tacchetti

Se la calzatura viene danneggiata, non continuerà a fornire il livello di protezione specificato e per garantire che l'utilizzatore continui a ricevere la massima protezione, la calzatura deve essere immediatamente sostituita.

L'imballaggio fornito con la calzatura nel punto vendita serve a garantire che la calzatura sia consegnata al cliente nelle stesse condizioni in cui è stata spedita; il cartone può essere utilizzato anche per riporre le calzature quando non sono indossate. Quando la calzatura in scatola è immagazzinata, non dovrebbe avere oggetti pesanti appoggiati sopra di essa, poiché ciò potrebbe causare la rottura del suo imballaggio e possibili danni alle calzature.

La calzatura è fornita con un sottopiede rimovibile. Si noti che il test è stato eseguito con la soletta in posizione. Le calzature devono essere utilizzate solo con la soletta in posizione. La soletta deve essere sostituita solo da una soletta comparabile fornita dal produttore di calzature originale.


Resistenza alla penetrazione
In questa calzatura viene utilizzato l'inserto di resistenza alla penetrazione non in metallo.

La resistenza alla penetrazione di questa calzatura è stata misurata in laboratorio usando un chiodo troncato di diametro 4,5 mm e una forza di 1100 N. Forze più elevate o chiodi di diametro inferiore aumentano il rischio di penetrazione. In tali circostanze, dovrebbero essere prese in considerazione misure preventive alternative.

Due tipi generici di inserti resistenti alla penetrazione sono attualmente disponibili nelle calzature DPI. Questi sono tipi di metallo e quelli di materiali non metallici. Entrambi i tipi soddisfano i requisiti minimi per la resistenza alla penetrazione dello standard indicato su questa calzatura, ma ognuno presenta diversi vantaggi o svantaggi aggiuntivi, tra cui:

Metallo: è meno influenzato dalla forma dell'oggetto appuntito / pericolo (cioè diametro, geometria, nitidezza) ma a causa delle limitazioni del calzolaio non copre l'intera area inferiore della scarpa;

Metalloide: può essere più leggero, più flessibile e fornire una maggiore area di copertura rispetto al metallo ma la resistenza alla penetrazione può variare maggiormente a seconda della forma dell'oggetto appuntito / pericolo (es. diametro, geometria, nitidezza)

Per ulteriori informazioni sul tipo di inserto resistente alla penetrazione fornito nelle calzature, contattare il produttore o il fornitore dettagliato in queste istruzioni.


Calzature antistatiche

Le scarpe di sicurezza appena acquisite sono antistatiche; una breve spiegazione segue di seguito. Calzature antistatiche dovrebbero essere utilizzate per ridurre al minimo le cariche elettrostatiche, evitando così il rischio di innesco di scintille, ad esempio sostanze infiammabili e vapori. E se il rischio di scossa elettrica da qualsiasi apparecchio elettrico o parti in tensione non è stato completamente eliminato. Va notato che le calzature antistatiche non possono garantire una protezione adeguata contro le scosse elettriche poiché introducono solo una resistenza tra piede e pavimento. Se il rischio di scosse elettriche non è stato completamente eliminato, sono essenziali ulteriori misure per evitare il rischio. Tali misure, così come i test aggiuntivi menzionati di seguito, dovrebbero essere una parte ordinaria del programma di prevenzione degli infortunigramio del posto di lavoro. L'esperienza ha dimostrato che, a scopi antistatici, il percorso di scarica attraverso il prodotto dovrebbe normalmente avere una resistenza elettrica inferiore a 1000MΩin qualsiasi momento durante la sua vita utile. Un valore di 100 KΩè specificato come il limite minimo di resistenza di un prodotto quando è nuovo, al fine di garantire una protezione limitata da pericolose scosse elettriche o accensione in caso di guasto di un apparecchio elettrico quando si opera a tensioni fino a 250 V. Tuttavia, a determinate condizioni, gli utenti dovrebbero essere consapevoli del fatto che le calzature potrebbero fornire una protezione inadeguata e che dovrebbero essere prese in ogni momento disposizioni aggiuntive per proteggere chi le indossa. La resistenza elettrica di questo tipo di calzature può essere modificata in modo significativo da flessione, contaminazione o umidità. Questa calzatura non svolgerà la funzione prevista se indossata in condizioni di bagnato. È pertanto necessario garantire che il prodotto sia in grado di adempiere alla sua funzione progettata nel dissipare le cariche elettrostatiche e anche di fornire una certa protezione per tutta la sua vita. Si consiglia all'utente di stabilire un test interno per la resistenza elettrica e di utilizzarlo a intervalli regolari e frequenti. Se la calzatura viene indossata in condizioni di umidità in cui il materiale della suola viene contaminato, gli utenti devono sempre controllare le proprietà elettriche della calzatura prima di entrare in un'area pericolosa. In caso di utilizzo di calzature antistatiche, la resistenza della superficie del pavimento deve essere tale da non invalidare la protezione fornita dalle calzature. Durante l'uso, non devono essere introdotti elementi isolanti ad eccezione del normale tubo flessibile tra la suola interna della calzatura e il piede di chi lo indossa. Se viene inserito un inserto tra la suola interna e il piede, la combinazione calzature / inserto deve essere controllata per le sue proprietà elettriche. 


Indossa la vita

La vita delle scarpe non è infinita. L'esatta vita utile del prodotto dipenderà in larga misura da come e dove viene indossato e curato. È quindi molto importante esaminare attentamente le calzature prima dell'uso e sostituirle non appena risultano inadatte all'usura. Prestare particolare attenzione alle condizioni delle cuciture superiori, all'usura del disegno del battistrada della suola e alle condizioni del legame superiore / suola. Sostituire le scarpe tempestivamente, soprattutto quando sono gravemente danneggiate o usurate. Nel corso degli anni, le qualità del materiale possono essere influenzate negativamente da elementi quali microbi, umidità e / o temperatura. Questo vale anche per le scarpe non utilizzate. 


Pulizia

Pulisci regolarmente le tue calzature utilizzando trattamenti di pulizia di alta qualità consigliati come idonei allo scopo. Non usare mai detergenti corrosivi o corrosivi.


Ulteriori informazioni, si prega di contattare:

Airtox Industries A/S
Kongevejen 155, DK-2830 Virum, Danimarca
Tel: +45 71994040

Scarpe antinfortunistiche UL1

Questa calzatura di sicurezza è conforme al Regolamento per i dispositivi di protezione individuale (Regolamento 2016/425) e soddisfa i requisiti della norma europea EN ISO 20345: 2011. È certificato da CTC France (Organismo notificato 0075), 4 rue Hermann Frenkel - 69367 Lyon cedex 07 - Francia.

Le calzature di sicurezza sono fabbricate utilizzando materiali sia sintetici che naturali conformi alle sezioni pertinenti della norma EN ISO 20345: 2011 per prestazioni e qualità.

Le calzature di sicurezza sono progettate per ridurre al minimo il rischio di lesioni che potrebbero essere inflitte da chi le indossa durante l'uso. È progettato per essere utilizzato insieme a un ambiente di lavoro sicuro e non previene completamente le lesioni se si verifica un incidente che supera i limiti di prova della EN ISO 20345: 2011. La dimensione range è 37-48.

Le calzature proteggono le dita dei piedi da chi lo indossa dal rischio di lesioni dovute alla caduta di oggetti e schiacciamenti se indossate in ambienti industriali e commerciali in cui si verificano potenziali pericoli con la seguente protezione più, ove applicabile, protezione aggiuntiva.

La protezione dagli impatti fornita è di 200 Joule.
La protezione da compressione fornita è di 15,000 Newton.


Una protezione aggiuntiva può essere fornita ed è identificata sul prodotto dalla sua marcatura come segue:

P - Intersuola in acciaio o fibra progettata per resistere a forze di perforazione fino a 1100 Newton
C - Resistenza elettrica inferiore a 100 kΩ
A - Materiali e struttura progettati per dissipare le cariche di elettricità statica (resistività range tra 0,1 e 1000 M)
E - La capacità di assorbimento di energia nell'area del tallone è maggiore / uguale a 20 J
HI - Calzature isolate dal calore, progettate per rallentare l'accumulo di temperatura (meno di 22 ° C)
CI - Calzature isolate dal freddo, progettate per rallentare la diminuzione della temperatura (meno di 10 ° C)
FO - Resistenza ai carburanti
WRU - Tomaie resistenti all'acqua
HRO - Suole resistenti al calore (fino a 1 min. Tempo di contatto a 300 ° C)

Gli unici rischi coperti sono quelli indicati dai simboli contrassegnati sulla calzatura. I simboli sono specifici della protezione. Le aggiunte successive possono modificare le caratteristiche del prodotto.

È importante che le calzature selezionate per l'usura siano idonee alla protezione richiesta e all'ambiente di usura. Laddove non sia noto un ambiente di usura, è molto importante che venga effettuata una consultazione tra il venditore e l'acquirente per garantire, ove possibile, la calzatura corretta.

Per garantire il miglior servizio e usura delle calzature, è importante che le calzature siano regolarmente pulite e trattate con un buon prodotto di pulizia proprietario. Non utilizzare detergenti caustici. Se le calzature sono sottoposte a condizioni di umidità, dopo l'uso devono essere lasciate asciugare naturalmente in un luogo fresco e asciutto e non devono essere asciugate forzatamente poiché ciò può causare il deterioramento del materiale della tomaia. Se conservata in condizioni normali (temperatura e umidità relativa), la data di obsolescenza di una calzatura è generalmente di circa 2 anni. 


Questa calzatura è stata testata con successo secondo la norma EN ISO 20345: 2011 antiscivolo e si applicano i seguenti simboli di marcatura:


Marcatura del prodotto per proprietà antiscivolo Codice di marcatura
Piastrella in ceramica con sodio laurilsolfato SRA

* Nota: in alcuni ambienti potrebbe comunque verificarsi lo slittamento


Se la calzatura è curata e indossata nel corretto ambiente di lavoro e conservata in condizioni asciutte e ventilate, dovrebbe dare una buona durata, senza cedimenti prematuri della suola, delle cuciture superiori e superiori. La durata effettiva delle calzature dipende dal tipo di calzature, dalle condizioni ambientali che possono influenzare l'usura, la contaminazione e il degrado del prodotto.


La marcatura sulle calzature indica che la calzatura è autorizzata ai sensi del regolamento DPI ed è la seguente:


UL1 Articolo No.
Europa alla moda A/S Il nome del produttore
Kongevejen 155
DK-2830 Virum, Danimarca
Indirizzo postale del produttore
CE marchio CE
EN ISO 20345: 2011 Numero di standard europeo
SB Categoria di protezione
E Assorbimento di energia della regione del sedile
SRA Tipo di resistenza allo scivolamento

Categorie di calzature di sicurezza:

SB - Calzatura di sicurezza professionale con puntale progettata per resistere a forze di impatto fino a 200 J.
S1 - Parte posteriore chiusa, Proprietà antistatiche, Talloni antiurto, Resistenza ai carburanti
S2 - come S1 + resistente all'acqua (penetrazione e assorbimento)
S3 - come S2 + Resistenza alla penetrazione di oggetti appuntiti. Suole con tacchetti

Se la calzatura viene danneggiata, non continuerà a fornire il livello di protezione specificato e per garantire che l'utilizzatore continui a ricevere la massima protezione, la calzatura deve essere immediatamente sostituita.

L'imballaggio fornito con la calzatura nel punto vendita serve a garantire che la calzatura sia consegnata al cliente nelle stesse condizioni in cui è stata spedita; il cartone può essere utilizzato anche per riporre le calzature quando non sono indossate. Quando la calzatura in scatola è immagazzinata, non dovrebbe avere oggetti pesanti appoggiati sopra di essa, poiché ciò potrebbe causare la rottura del suo imballaggio e possibili danni alle calzature.

La calzatura è fornita con un sottopiede rimovibile. Si noti che il test è stato eseguito con la soletta in posizione. Le calzature devono essere utilizzate solo con la soletta in posizione. La soletta deve essere sostituita solo da una soletta comparabile fornita dal produttore di calzature originale.


Calzature antistatiche

Le scarpe di sicurezza appena acquisite sono antistatiche; una breve spiegazione segue di seguito. Calzature antistatiche dovrebbero essere utilizzate per ridurre al minimo le cariche elettrostatiche, evitando così il rischio di innesco di scintille, ad esempio sostanze infiammabili e vapori. E se il rischio di scossa elettrica da qualsiasi apparecchio elettrico o parti in tensione non è stato completamente eliminato. Va notato che le calzature antistatiche non possono garantire una protezione adeguata contro le scosse elettriche poiché introducono solo una resistenza tra piede e pavimento. Se il rischio di scosse elettriche non è stato completamente eliminato, sono essenziali ulteriori misure per evitare il rischio. Tali misure, così come i test aggiuntivi menzionati di seguito, dovrebbero essere una parte ordinaria del programma di prevenzione degli infortunigramio del posto di lavoro. L'esperienza ha dimostrato che, a scopi antistatici, il percorso di scarica attraverso il prodotto dovrebbe normalmente avere una resistenza elettrica inferiore a 1000MΩin qualsiasi momento durante la sua vita utile. Un valore di 100 KΩè specificato come il limite minimo di resistenza di un prodotto quando è nuovo, al fine di garantire una protezione limitata da pericolose scosse elettriche o accensione in caso di guasto di un apparecchio elettrico quando si opera a tensioni fino a 250 V. Tuttavia, a determinate condizioni, gli utenti dovrebbero essere consapevoli del fatto che le calzature potrebbero fornire una protezione inadeguata e che dovrebbero essere prese in ogni momento disposizioni aggiuntive per proteggere chi le indossa. La resistenza elettrica di questo tipo di calzature può essere modificata in modo significativo da flessione, contaminazione o umidità. Questa calzatura non svolgerà la funzione prevista se indossata in condizioni di bagnato. È pertanto necessario garantire che il prodotto sia in grado di adempiere alla sua funzione progettata nel dissipare le cariche elettrostatiche e anche di fornire una certa protezione per tutta la sua vita. Si consiglia all'utente di stabilire un test interno per la resistenza elettrica e di utilizzarlo a intervalli regolari e frequenti. Se la calzatura viene indossata in condizioni di umidità in cui il materiale della suola viene contaminato, gli utenti devono sempre controllare le proprietà elettriche della calzatura prima di entrare in un'area pericolosa. In caso di utilizzo di calzature antistatiche, la resistenza della superficie del pavimento deve essere tale da non invalidare la protezione fornita dalle calzature. Durante l'uso, non devono essere introdotti elementi isolanti ad eccezione del normale tubo flessibile tra la suola interna della calzatura e il piede di chi lo indossa. Se viene inserito un inserto tra la suola interna e il piede, la combinazione calzature / inserto deve essere controllata per le sue proprietà elettriche. 


Indossa la vita

La vita delle scarpe non è infinita. L'esatta vita utile del prodotto dipenderà in larga misura da come e dove viene indossato e curato. È quindi molto importante esaminare attentamente le calzature prima dell'uso e sostituirle non appena risultano inadatte all'usura. Prestare particolare attenzione alle condizioni delle cuciture superiori, all'usura del disegno del battistrada della suola e alle condizioni del legame superiore / suola. Sostituire le scarpe tempestivamente, soprattutto quando sono gravemente danneggiate o usurate. Nel corso degli anni, le qualità del materiale possono essere influenzate negativamente da elementi quali microbi, umidità e / o temperatura. Questo vale anche per le scarpe non utilizzate. 


Pulizia

Pulisci regolarmente le tue calzature utilizzando trattamenti di pulizia di alta qualità consigliati come idonei allo scopo. Non usare mai detergenti corrosivi o corrosivi.


Ulteriori informazioni, si prega di contattare:

Airtox Industries A/S
Kongevejen 155, DK-2830 Virum, Danimarca
Tel: +45 71994040

IL FORMULA RANGE

Scarpe antinfortunistiche FM1

Questa calzatura di sicurezza è conforme al Regolamento per i dispositivi di protezione individuale (Regolamento 2016/425) e soddisfa i requisiti della norma europea EN ISO 20345: 2011. È certificato da SGS FIMKO Ltd Finland (Organismo notificato 0098), PO Box 30 (Särkiniementie 3), 00211 Helsinki, Finlandia.

Le calzature di sicurezza sono progettate per ridurre al minimo il rischio di lesioni che potrebbero essere inflitte da chi le indossa durante l'uso. È progettato per essere utilizzato insieme a un ambiente di lavoro sicuro e non previene completamente le lesioni se si verifica un incidente che supera i limiti di prova della EN ISO 20345: 2011. La dimensione range è 39-47.

Le calzature proteggono le dita dei piedi da chi lo indossa dal rischio di lesioni dovute alla caduta di oggetti e schiacciamenti se indossate in ambienti industriali e commerciali in cui si verificano potenziali pericoli con la seguente protezione più, ove applicabile, protezione aggiuntiva.

La protezione dagli impatti fornita è di 200 Joule.
La protezione da compressione fornita è di 15,000 Newton.


Una protezione aggiuntiva può essere fornita ed è identificata sul prodotto dalla sua marcatura come segue:

P - Intersuola in acciaio o fibra progettata per resistere a forze di perforazione fino a 1100 Newton
C - Resistenza elettrica inferiore a 100 kΩ
A - Materiali e struttura progettati per dissipare le cariche di elettricità statica (resistività range tra 0,1 e 1000 M)
E - La capacità di assorbimento di energia nell'area del tallone è maggiore / uguale a 20 J
HI - Calzature isolate dal calore, progettate per rallentare l'accumulo di temperatura (meno di 22 ° C)
CI - Calzature isolate dal freddo, progettate per rallentare la diminuzione della temperatura (meno di 10 ° C)
FO - Resistenza ai carburanti
WRU - Tomaie resistenti all'acqua
HRO - Suole resistenti al calore (fino a 1 min. Tempo di contatto a 300 ° C)

Gli unici rischi coperti sono quelli indicati dai simboli contrassegnati sulla calzatura. I simboli sono specifici della protezione. Le aggiunte successive possono modificare le caratteristiche del prodotto.

È importante che le calzature selezionate per l'usura siano idonee alla protezione richiesta e all'ambiente di usura. Laddove non sia noto un ambiente di usura, è molto importante che venga effettuata una consultazione tra il venditore e l'acquirente per garantire, ove possibile, la calzatura corretta.

Per garantire il miglior servizio e usura delle calzature, è importante che le calzature siano regolarmente pulite e trattate con un buon prodotto di pulizia proprietario. Non utilizzare detergenti caustici. Se le calzature sono sottoposte a condizioni di umidità, dopo l'uso devono essere lasciate asciugare naturalmente in un luogo fresco e asciutto e non devono essere asciugate forzatamente poiché ciò può causare il deterioramento del materiale della tomaia. Se conservata in condizioni normali (temperatura e umidità relativa), la data di obsolescenza di una calzatura è generalmente di circa 2 anni. 


Questa calzatura è stata testata con successo secondo la norma EN ISO 20345: 2011 antiscivolo e si applicano i seguenti simboli di marcatura:


Marcatura del prodotto per proprietà antiscivolo Codice di marcatura
Antiscivolo su piastrelle in ceramica e pavimento in acciaio SRC

* Nota: in alcuni ambienti potrebbe comunque verificarsi lo slittamento


Se la calzatura è curata e indossata nel corretto ambiente di lavoro e conservata in condizioni asciutte e ventilate, dovrebbe dare una buona durata, senza cedimenti prematuri della suola, delle cuciture superiori e superiori. La durata effettiva delle calzature dipende dal tipo di calzature, dalle condizioni ambientali che possono influenzare l'usura, la contaminazione e il degrado del prodotto.


La marcatura sulle calzature indica che la calzatura è autorizzata ai sensi del regolamento DPI ed è la seguente:


FM1 Articolo No.
Airtox Industries A/S Il nome del produttore
Kongevejen 155
DK-2830 Virum, Danimarca
Indirizzo postale del produttore
CE marchio CE
EN ISO 20345: 2011 Numero di standard europeo
S1 Categoria di protezione
P Resistenza alla penetrazione
HRO Suola resistente al calore
SRC Tipo di resistenza allo scivolamento

Categorie di calzature di sicurezza:

SB - Calzatura di sicurezza professionale con puntale progettata per resistere a forze di impatto fino a 200 J.
S1 - Parte posteriore chiusa, Proprietà antistatiche, Talloni antiurto, Resistenza ai carburanti
S2 - come S1 + resistente all'acqua (penetrazione e assorbimento)
S3 - come S2 + Resistenza alla penetrazione di oggetti appuntiti. Suole con tacchetti

Se la calzatura viene danneggiata, non continuerà a fornire il livello di protezione specificato e per garantire che l'utilizzatore continui a ricevere la massima protezione, la calzatura deve essere immediatamente sostituita.

L'imballaggio fornito con la calzatura nel punto vendita serve a garantire che la calzatura sia consegnata al cliente nelle stesse condizioni in cui è stata spedita; il cartone può essere utilizzato anche per riporre le calzature quando non sono indossate. Quando la calzatura in scatola è immagazzinata, non dovrebbe avere oggetti pesanti appoggiati sopra di essa, poiché ciò potrebbe causare la rottura del suo imballaggio e possibili danni alle calzature.

La calzatura è fornita con un sottopiede rimovibile. Si noti che il test è stato eseguito con la soletta in posizione. Le calzature devono essere utilizzate solo con la soletta in posizione. La soletta deve essere sostituita solo da una soletta comparabile fornita dal produttore di calzature originale.


Resistenza alla penetrazione
In questa calzatura viene utilizzato l'inserto di resistenza alla penetrazione non in metallo.

La resistenza alla penetrazione di questa calzatura è stata misurata in laboratorio usando un chiodo troncato di diametro 4,5 mm e una forza di 1100 N. Forze più elevate o chiodi di diametro inferiore aumentano il rischio di penetrazione. In tali circostanze, dovrebbero essere prese in considerazione misure preventive alternative.

Due tipi generici di inserti resistenti alla penetrazione sono attualmente disponibili nelle calzature DPI. Questi sono tipi di metallo e quelli di materiali non metallici. Entrambi i tipi soddisfano i requisiti minimi per la resistenza alla penetrazione dello standard indicato su questa calzatura, ma ognuno presenta diversi vantaggi o svantaggi aggiuntivi, tra cui:

Metallo: è meno influenzato dalla forma dell'oggetto appuntito / pericolo (cioè diametro, geometria, nitidezza) ma a causa delle limitazioni del calzolaio non copre l'intera area inferiore della scarpa;

Metalloide: può essere più leggero, più flessibile e fornire una maggiore area di copertura rispetto al metallo ma la resistenza alla penetrazione può variare maggiormente a seconda della forma dell'oggetto appuntito / pericolo (es. diametro, geometria, nitidezza)

Per ulteriori informazioni sul tipo di inserto resistente alla penetrazione fornito nelle calzature, contattare il produttore o il fornitore dettagliato in queste istruzioni.


Calzature antistatiche

Le scarpe di sicurezza appena acquisite sono antistatiche; una breve spiegazione segue di seguito. Calzature antistatiche dovrebbero essere utilizzate per ridurre al minimo le cariche elettrostatiche, evitando così il rischio di innesco di scintille, ad esempio sostanze infiammabili e vapori. E se il rischio di scossa elettrica da qualsiasi apparecchio elettrico o parti in tensione non è stato completamente eliminato. Va notato che le calzature antistatiche non possono garantire una protezione adeguata contro le scosse elettriche poiché introducono solo una resistenza tra piede e pavimento. Se il rischio di scosse elettriche non è stato completamente eliminato, sono essenziali ulteriori misure per evitare il rischio. Tali misure, così come i test aggiuntivi menzionati di seguito, dovrebbero essere una parte ordinaria del programma di prevenzione degli infortunigramio del posto di lavoro. L'esperienza ha dimostrato che, a scopi antistatici, il percorso di scarica attraverso il prodotto dovrebbe normalmente avere una resistenza elettrica inferiore a 1000MΩin qualsiasi momento durante la sua vita utile. Un valore di 100 KΩè specificato come il limite minimo di resistenza di un prodotto quando è nuovo, al fine di garantire una protezione limitata da pericolose scosse elettriche o accensione in caso di guasto di un apparecchio elettrico quando si opera a tensioni fino a 250 V. Tuttavia, a determinate condizioni, gli utenti dovrebbero essere consapevoli del fatto che le calzature potrebbero fornire una protezione inadeguata e che dovrebbero essere prese in ogni momento disposizioni aggiuntive per proteggere chi le indossa. La resistenza elettrica di questo tipo di calzature può essere modificata in modo significativo da flessione, contaminazione o umidità. Questa calzatura non svolgerà la funzione prevista se indossata in condizioni di bagnato. È pertanto necessario garantire che il prodotto sia in grado di adempiere alla sua funzione progettata nel dissipare le cariche elettrostatiche e anche di fornire una certa protezione per tutta la sua vita. Si consiglia all'utente di stabilire un test interno per la resistenza elettrica e di utilizzarlo a intervalli regolari e frequenti. Se la calzatura viene indossata in condizioni di umidità in cui il materiale della suola viene contaminato, gli utenti devono sempre controllare le proprietà elettriche della calzatura prima di entrare in un'area pericolosa. In caso di utilizzo di calzature antistatiche, la resistenza della superficie del pavimento deve essere tale da non invalidare la protezione fornita dalle calzature. Durante l'uso, non devono essere introdotti elementi isolanti ad eccezione del normale tubo flessibile tra la suola interna della calzatura e il piede di chi lo indossa. Se viene inserito un inserto tra la suola interna e il piede, la combinazione calzature / inserto deve essere controllata per le sue proprietà elettriche. 


Indossa la vita

La vita delle scarpe non è infinita. L'esatta vita utile del prodotto dipenderà in larga misura da come e dove viene indossato e curato. È quindi molto importante esaminare attentamente le calzature prima dell'uso e sostituirle non appena risultano inadatte all'usura. Prestare particolare attenzione alle condizioni delle cuciture superiori, all'usura del disegno del battistrada della suola e alle condizioni del legame superiore / suola. Sostituire le scarpe tempestivamente, soprattutto quando sono gravemente danneggiate o usurate. Nel corso degli anni, le qualità del materiale possono essere influenzate negativamente da elementi quali microbi, umidità e / o temperatura. Questo vale anche per le scarpe non utilizzate. 


Pulizia

Pulisci regolarmente le tue calzature utilizzando trattamenti di pulizia di alta qualità consigliati come idonei allo scopo. Non usare mai detergenti corrosivi o corrosivi.


Ulteriori informazioni, si prega di contattare:

Airtox Industries A/S
Kongevejen 155, DK-2830 Virum, Danimarca
Tel: +45 71994040